• Image 1
    Image 2
    Image 3
    Image 4
    Image 5
    Image 6

Storie e articoli

Come migliorare il suono di una campana della chiesa?

mercoledì 23 dicembre 2020

Come migliorare il suono di una campana della chiesa?

Le tradizionali campane fabbricate in Germania dal 1725 ora suonano meglio grazie ai gioghi  in legno di quercia e ai campanili.

L'azienda Bachert, fondata nell'anno 1725 da Kaspar Bachert nel sud-ovest della Germania, sceglie e restaura l'intera gamma delle campane di bronzo e i campanili in legno per i suoi clienti in tutta Europa. Dopo 300 anni della sua attività, l’azienda è ancora gestita da discendenti del loro fondatore e continua l'attività nello stesso modo del loro antenato.

Più di 300 anni il processo di produzione di una campana è rimasto pressoché lo stesso utilizzando una forma di mattoni e argilla e riempendo la campana con il terreno.


Per coloro che non conoscono il modo di suonare delle campane, è un processo molto  affascinante, viene usato una forma di mattoni e argilla e viene riempita la cavità della campana con il terreno. Per 300 anni, questo processo è rimasto più o meno lo stesso. Il fatto che un suono perfetto di intonazione sia raggiunto alla fine del processo di fusione tradizionale è veramente un'opera d'arte, di cui i Bacherts sono dei veri maestri.

Il suono finale della campana è influenzato dal giogo del campanile dal quale la campana è sospesa e Bacherts sostiene che il miglior materiale per i gioghi di legno sia la quercia.


Il suono finale della campana è determinato dal giogo del campanile da cui è sospesa la campana. L’azienda Bachert ritiene che il miglior materiale per i gioghi di legno sia la quercia grazie al suono pieno e morbido creato dalla combinazione della grande campana di bronzo tenuto da questo legno.

Bacherts ha installato il segatronchi Wood-Mizer LT15 a maggio 2012 per produrre i gioghi in proprio.

Il segatronchi Wood-Mizer LT15 lavora insieme alla piallatrice/scorteciatrice MP100.


Nel maggio del 2012, l’azienda Bachert ha installato il segatronchi Wood-Mizer LT15. Il capitale investito per l’acquisto di questa macchina è basso, rispetto ad altri metodi di taglio e i costi operativi sono minimi. Il segatronchi lavora insieme alla piallatrice MP100, in questo modo i Bacherts sono in grado di lavorare un tronco in una trave piallata e rifinita senza la necessità di  avere altri macchinari di lavorazione di grandi dimensioni. Prima dell'arrivo del  segatronchi e della piallatrice, la costruzione di un giogo richiedeva almeno un giorno. Ora producono lo stesso giogo in meno di un'ora.

Prima di acquistare il segatronchi per realizzare un giogo occorreva almeno un giorno di lavoro; ora invece - meno di un'ora.

Per il montaggio della campana sono necessari pesanti travi.

Un nuovo campanile in legno sostituisce una vecchia struttura in ferro.


Name:
Email:
Subject:
Message:
x

BENEVENUTO NELLA REDAZIONE DELLA WOOD-MIZER ITALIA

Qui potrai scoprire come i proprietari delle segatronchi Wood-Mizer hanno attivamente accresciuto l’economia locale grazie alla lavorazione del legno in modo sostenibile e redditizio.

T’invitiamo a contattarci per chiedere informazioni a proposito di Wood-Mizer o su uno di questi articoli.

Newsroom

E-RIVISTA

Newsletter

Se ti piace questo articolo, non perderti i prossimi articoli! E’ possibile avere notizie mensili e gli articoli della Wood-Mizer nella propria casella di posta elettronica.

Iscrizione